venerdì 17 giugno 2011

Serra di Sera

Ore 19:30 ..è l'ora di andare a pesca !!  Chiudo velocemente il negozio, l'attrezzatura è gia tutta pronta nell'auto e Claudio è arrivato puntuale all'appuntamento.
Circa quranta minuti e siamo finalmente in pesca  !
Il mare è leggermente mosso e un lieve venticello di maestrale ci fa scarrocciare nel modo giusto. 

Iniziamo a perlustrare la zona dove credo di poter trovare un po' di attività, alternado tipologie di artificiali e modalità di recupero lanciando a 360° tutto intorno alla barca in modo da aumentare le probabilità di incrociare un pesce. 

Per circa un'ora zero assoluto, probabilmente la mareggiata dei giorni scorsi ha allontanato i branchi di serra.

Claudio lancia fiducioso il suo Pro - Q. 120 della linea Seaspin Project, l'esca lavora alla perfezione anche sul mare mosso e la colorazione JCk lo rende ben visibile anche a distanza. 
Finalmente qualcosa insegue il suo WTD, ferrata sicura e il pesce spicca uno spettacolare salto in aria per poi liberarsi quasi istantaneamente....peccato !

Neanche il tempo di razionalizzare l'accaduto che qualcosa addenta il mio Dumbbell Pop 110, inizialmente non oppone troppa resistenza  ma una volta avvicinato alla barca inizia a difendersi con fughe potenti ed un paio di salti mozzafiato...la frizione del mulinello emette una dolce melodia e la situazione è davvero eccitante !!!!

Ormai ci siamo il pesce è "cotto" e si ferma sul fianco vicino alla sponda della barca , mi sono dimenticato il Boga Grip a casa quindi l'unica soluzione rimane quella di salpare il pesce con il finale in mano, fortunatamente il buon diametro mi aiuta e il serra è pronto per farsi fotografare in tutta la sua bellezza, naturalmente con la promessa di tornare in acqua il prima possibile....












  

1 commento:

  1. ...bel tempo si spera!!...infatti monta il mare...

    RispondiElimina